Il termine per l’attuazione degli adempimenti di prevenzione incendi stabiliti dal D.P.R. 151/2011 relativamente all’attività 75 di categoria A, autorimesse pubbliche e private, parcheggi pluriplano e meccanizzati di superficie complessiva coperta superiore a 300 mq e fino a 1.000 mq, è stato prorogato al 7 ottobre 2016.

La proroga non vale per quelle superiori a 1000 mq, in quanto la data fissata dal Decreto Milleproroghe 2015 per la presentazione di un progetto di adeguamento da sottoporre al comando provinciale competente come previsto dall’art. 3 del DPR 151/2011, era il 1° novembre 2015.

Chiunque in qualità di titolare di una delle attività soggette al rilascio del certificato di prevenzione incendi (nel caso di condomini l’amministratore), ometta di richiedere il rilascio o il rinnovo del certificato medesimo è punito con l’arresto sino ad un anno o con l’ammenda da 258 € a 2582 €.

Le certificazioni e asseverazioni da presentare in allegato alla Scia Antincendio devono essere redatte da un professionista antincendio, ovvero un tecnico iscritto all’albo del Ministero degli interni ex legge 818/84.

Per informazioni:
commerciale@tuscanyengineering.com

Autorimessa

Autorimessa